LINA WERTMULLER | Marche.tv Intervista una leggenda del cinema

Il promo realizzato da Marche.TV sul nuovo spettacolo “Un’allegra fin de siécle” di Lina Job Wertmuller, (Arcangela Felice Assunta Wertmüller von Elgg Spanol von Braueich), una produzione Promomusic Bologna. 

Autrice e regista di…trasmissioni radio e TV (tra cui la prima edizione di Canzonissima) agli inizi della sua carriera con IL GIORNALINO DI GIAMBURRASCA ha firmato quello che, nato come il primo musical comedy italiano, è diventato un cult televisivo.

La sua carriera di regista cinematografica comincia nel 1963 come aiuto di Federico Fellini in OTTO E ½ e nello stesso anno firma il suo primo film, I BASILISCHI, di cui è sceneggiatrice, regista e anche doppiatrice di alcuni personaggi. Il film, un’analisi ironica e grottesca sui giovani provinciali del Sud Italia, è pluripremiato e da il la alla carriera di una regista che lo scrittore Henry Miller ha definito “migliore di ogni uomo”.

Personalità poliedrica, a volte eccentrica, sempre profondamente interessante ed affascinante, la Wertmüller ha raccontato come nessuno, attraverso una satira a tratti grottesca, il costume di gran parte del Novecento italiano.

[ + info ? ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *