IDEE | ILLUSTRI TREIESI | Percorso di promozione territoriale multicanale

La strategia di comunicazione a supporto del progetto Le Stelle di Ilario Altobelli, con la consulenza di empatia comunicazione, si sviluppa attraverso un approccio multicanale (pubblicazioni, website interattivo, strumenti di osservazione astronomica, ecc.) per stimolare l’interesse all’approfondimento ed alla ricerca e si è aperta con un’ attività di animazione teatrale a tema.

Per quanto riguarda la parte editoriale è stata realizzata una pubblicazione divulgativa per la Scuola Secondaria di Primo Grado su vita ed opere di Altobelli con l’impronta del racconto storico, a metà tra documentazione e romanzo con spunti per l’approfondimento interdisciplinare secondo quanto previsto dai programmi scolastici. Concetti simili sono stati espressi per la Scuola Primaria mediante la creazione di un racconto illustrato e completo di schede didattiche.

L’interazione con il corpo insegnanti e gli studenti prosegue su internet, dove è attivo ilarioaltobelli.it, sito costruito per offrire un’esperienza diretta sulle discipline affrontate dall’autore come una sezione laboratorio dove saranno via via caricati tanto nuovi spunti didattici come i risultati del percorso di approfondimento che gli allievi svolgeranno con l’aiuto di maestri e professori. In un’ottica di collaborazione interattiva anche una sezione gioca&impara con giochi a tema appositamente progettati.

A tutte le classi delle scuole treiesi, inoltre, verranno forniti i Galileoscope, riproduzione fedelissima del cannocchiale di Galileo Galilei realizzata in occasione dell’Anno Mondiale dell’Astronomia. Consentirà agli allievi di Primaria e Secondaria di Primo Grado di avere la stessa strumentazione che ha permesso al grande scienziato pisano, amico e collega di Ilario Altobelli, di compiere le scoperte che hanno dato il via alla rivoluzione scientifica di cui la nostra epoca è figlia.

Attraverso la conoscenza della figura umana e scientifica di Ilario Altobelli, i ragazzi potranno guardare “dal di dentro” e con occhi più partecipi a materie come scienza (geografia astronomica e matematica in particolare), storia, letteratura arricchendo il loro bagaglio culturale ed umano con attività ad alto tasso di formazione.

più info su Ilario Altobelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *