SPORT | Europei Volley 2011 – Conferenza stampa – Il Presidente FIPAV Magri e Coach Berruto presentano la squadra azzurra

Europei Pallavolo Maschile 2011: l’azzurro tra oggi e domani.
Milano, 2 settembre 2011.

Emanuele Birarelli e Andrea Bari from Ostra (player) e Matteo Carancini from Macerata (scoutman) sono i marchigiani che stanno per iniziare l’avventura dell’Europeo Maschile seniores in programma dal 10 al 18 settembre in Austria e Repubblica Ceca.

Lo ha comunicato direttamente coach Mauro Berruto nel corso della conferenza stampa svoltasi al Centro Pavesi Fipav di Milano (la nuova struttura federale che dal 4 settembre ospiterà il Club Italia Femminile). A far gli onori di casa il presidente della Federazione Italiana Pallavolo Carlo Magri.

Questo l’organico della rosa al completo: Boninfante e Travica palleggiatori, opposti Lasko e Sabbi. Centrali Birarelli, Barone, Buti e Mastrangelo, Schiacciatori Parodi, Savani, Maruotti e Zaytsev. Liberi Bari e Giovi.

Berruto, nella veste di direttore tecnico delle nazionali maschili, ha colto l’occasione anche per presentare la sua visione delle attività agonistiche giovanili federali.

Esperienza, tanta esperienza da farsi macinando gioco e ancora gioco: ecco la ricetta di Marco Berruto per superare il gap che vede l’Italia al 39° posto del ranking giovanile mondiale.

“Lavoreremo con due gruppi di ragazzi – ha detto Berruto – Quello della juniores, è composto delle classi ’93-’94 che speriamo di far coincidere presto con quello del Club Italia di A2 in modo tale che gli atleti possano condividere esperienze di club e in nazionale. L’altro gruppo comprende le classi ‘95-’96 ed è associato al Club Italia di B2. L’obiettivo è quello di offrire un percorso tecnico della durata di un quadriennio, così da renderli dei giocatori migliori sia per i club che per le nazionali, nel pieno spirito di collaborazione con le società. Un ultimo blocco, infine, riguarda le classi ’96-’97, quelli che parteciperanno ai Regional Day che aprono la strada alla nazionale cadetti”.

[fblike style=”button_count” showfaces=”false” verb=”like” font=”arial”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *